Messaggio
Lavori di Escavazione per approfondimento dei fondali del Porto di Ortona
Archivio Procedure V.A.
Inviato da Comune di Ortona   
Giovedì 16 Luglio 2015 13:03
Lavori di Escavazione per approfondimento dei fondali del Porto di Ortona
Il porto di Ortona ha una superficie complessiva di circa 100 Ha, con una superficie di banchine di
circa 26 Ha.
La banchina nord è fondata ad una profondità di circa – 9,80 mt s.l.m.m. e, in accosto alla stessa, è attualmente garantita una profondità del fondale variabile tra −7,50 e – 8,00 mt s.l.m.m.; la banchina presenta una lunghezza del fronte di accosto di circa 4500 m che delimita un terrapieno di superficie pari a circa 50.000,00 m2. La banchina di riva ha una lunghezza complessiva di circa 600,00 m. Il porto di Ortona oggi è interessato da diversi tipi di attività portuali quali attività
commerciali, pesca, cantieristica e turismo nautico. Le attività principali sono quelle di tipo
commerciale e cantieristico che si sviluppano sulla banchina nord e sulla banchina di riva. Le
imbarcazioni da pesca sono localizzate nella darsena posta all’inizio del molo nord.
L’area di dragaggio, congruente sia con il PRP vigente sia son il PRP adottato, e determinata di
concerto con le Amministrazioni competenti, è indicata nella planimetria allegata al progetto (T2) e
presenta una superficie complessiva, congruente con il piano di dragaggio, pari a 486.901,27 m2 per
un perimetro di 3.484,75 m.
Il dragaggio dei fondali dell’invaso portuale di Ortona si rende necessario, indispensabile e urgente
per garantire la navigazione e il traffico marittimo e assicurare le attività economiche che nel porto
stesso si sviluppano correntemente. È noto, infatti, che la città di Ortona dispone di un porto
commerciale di primaria rilevanza nazionale; qui sono insediate aziende di grandi dimensioni che
operano sia a terra che in mare ed è, dunque, prioritario nell’ambito della programmazione
regionale in materia, mantenere il porto nelle migliori condizioni di esercizio. Risulta, inoltre,
necessario assicurare costanti attività di dragaggio per mantenere i fondali a quelle quote utili
all’ingresso e all’evoluzione di natanti con maggiori pescaggi.
Per la risoluzione delle problematiche succitate,è stato predisposto il progetto preliminare per i
“Lavori di escavazione e approfondimento dei fondali del bacino portuale di Ortona”, che la
presente relazione accompagna, con conferimento in sito di circa 632.000,00 m3 di sedimenti,
ripartiti come di seguito indicato:
· circa 572.000,00 m3 di sedimenti, di Tipo A1 e A2 da utilizzare per ripascimento costiero e
non costiero;
· circa 59.000,00 m3 di sedimenti, di Tipo B1 e B2 da utilizzare secondo le indicazioni
del Manuale per la movimentazione di sedimenti marini” ICRAM-APAT;
· circa 560,00 t di sedimenti da conferire a discarica autorizzata.
Comune di Ortona

Localizzazione del progetto

ORTONA
CH
Nessuno
Porto di Ortona
26
0
In pubblicazione

Dati di pubblicazione progetto

2015-07-16 00:00:00
45 gg
Internet
Sito del Comune di Ortona www.comuneortona.ch.it
AVVISO VA
Comune di Ortona
16/07/2015

Definizione procedura

No
No
No
No
a) i territori costieri compresi in una fascia della profondità di 300 metri dalla linea di battigia, anche per i terreni elevati sul mare
pt.2 lett.h) All.IV D.Lgs 152/2006 e smi

Responsabile Azienda Proponente

Di Nicolantonio
Americo
0859057253
a.dinicolantonio@comuneortona.ch.it
protocollo@pec.comuneortona.ch.it

Estensore dello studio

Ingegnere
Bentivoglio
Enrico
Ingegnere
17570
06492352834
enrico.bentivoglio@mit.gov.it

Acquisizione in atti

23/07/2015
2025

Referenti del Dipartimento (Dirigente Ing. Longhi)

stornelli

Atti di sospensione


Atti di riattivazione

16/10/2017
RA 260901
comune di ortona

Atti di chiusura

17/09/2015
2558
FAV ESCLUSIONE DALLA PROCEDURA VIA CON PRESCRIZION
2558_ComuneOrtona
10-11-2015
G.2577
SI CONDIVIDE
2577_Ortona-Porto

Allegati al progetto

Elaborati V.A.
ProgettoCompleto-16lug15
R3 - RELAZIONE AMBIENTALE - VALUTAZIONE DI ASSOGGETTABILITA
Elaborati V.I.A.
Elaborati V.INC.A.
N.O.BB.AA.
Integrazioni
lettera di precisazione
planimetria ripascimento zona nord ortona
Controdeduzioni
Allegati osservazioni cittadini/osservatori
Allegati:
Scarica questo file (Osservazioni  - Consigliere Regionale Mauro Febbo.pdf)Osservazioni - Consigliere Regionale Mauro Febbo.pdf[Osservazioni - Consigliere Regionale Mauro Febbo]678 Kb
Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Gennaio 2016 11:47
 

Solo i cittadini, associazioni ed i portatori di interesse registrati e loggati sul sistema informativo possono inviare osservazioni.

 


DIPARTIMENTO OPERE PUBBLICHE, GOVERNO DEL TERRITORIO E POLITICHE AMBIENTALI - Servizio  Valutazione Ambientale - VIA SALARIA ANTICA EST N. 27 - TERZO PIANO 67100 L'AQUILA

Contatti: e-mail sra@regione.abruzzo.it Posta elettronica certificata   : dpc002@pec.regione.abruzzo.it

 

Portale ottimizzato per una risoluzione pari ad almeno 1280x1024 e per browser Internet Explorer 8, Safari 5, Opera 10 o Firefox 3.13 o superiori

Compatibile con smartphone IPhone ed Android

Portale SRA - Sportello Regionale Ambiente - Informativa privacy

Realizzato da A.R.I.T.