Messaggio
PAR-FAS 2007 – 2013 “Linea di Azione IV.2.1.A - Riduzione del Rischio Derivante da Fenomeni Alluvionali, Franosi ed Erosivi delle Diverse Fasce del Territorio Regionale (Montagna Interna, Pedemontana e Costiera). Comune di Ortona (CH). Riqualificazione scogliera soffolta e barriera emersa esistenti, riqualificazione pennello esistente e realizzazione nuovi pennelli nel tratto di litorale in Località Lido Riccio nel Comune di Ortona (CH).
Archivio Procedure V.A.
Inviato da Regione Abruzzo-Servizio OO.Marittime e Acque marine   
Lunedì 28 Settembre 2015 12:01
PAR-FAS 2007 – 2013 “Linea di Azione IV.2.1.A - Riduzione del Rischio Derivante da Fenomeni Alluvionali, Franosi ed Erosivi delle Diverse Fasce del Territorio Regionale (Montagna Interna, Pedemontana e Costiera). Comune di Ortona (CH). Riqualificazione scogliera soffolta e barriera emersa esistenti, riqualificazione pennello esistente e realizzazione nuovi pennelli nel tratto di litorale in Località Lido Riccio nel Comune di Ortona (CH).
- riqualificazione di un pennello esistente con rifacimento della radice, di circa 20,00 ml. e la risagomatura della parte emersa per circa ml. 70,00 e prolungamento sommerso per circa ml. 110,00 fino al raggiungimento della scogliera sommersa esistente
- realizzazione di n.3 pennelli, il primo posto nelle adiacenze della sponda destra del torrente Arielli di lunghezza pari a ml. 90,00 per la parte emersa e ml.95,00 per la parte sommersa sino al raggiungimento della scogliera sommersa esistente. Il secondo pennello è previsto ad una distanza di circa ml. 192,00 verso sud, avrà una lunghezza di ml.90,00 per la parte emersa e ml. 105,00 per la parte sommersa sino al raggiungimento della scogliera sommersa esistente. Il terzo pennello sarà realizzato nella parte più meridionale della zona di intervento, avrà una lunghezza di ml. 120,00 per la parte emersa e ml. 75,00 per la parte sommersa. All’intersezione con la scogliera esistente è prevista anche la risagomatura della testata della scogliera per consentire il collegamento con il pennello da realizzare.
- Nella vasca delimitata da quest’ultimo pennello e quello da riqualificare è previsto, altresì, il salpamento delle due scogliere emerse esistenti che attualmente sono posizionate fuori allineamento rispetto alle altre scogliere.
I massi derivanti da tale salpamento saranno utilizzati per la realizzazione della nuova scogliera debolmente sommersa prevista in allineamento con le opere rigide dell’intero paraggio, ed avrà una lunghezza di ml. 130,00 che consentirà la realizzazione di due varchi necessari per il ricambio idrico.
- realizzazione di una piccola barriera sommersa in corrispondenza del primo pennello ubicato a nord (vicino al torrente Arielli);
- ricarica della scogliera sommersa posta al largo a circa ml. 200,00 dalla battigia, per una lunghezza di circa 480,00 ml
Regione Abruzzo-Servizio OO.Marittime e Acque marine

Localizzazione del progetto

ORTONA
CH
Nessuno
lido Riccio
n.a.
n.a
In pubblicazione

Dati di pubblicazione progetto

2015-09-29 00:00:00
45 gg
Internet
va ortona

Definizione procedura

No
No
No
No
a) i territori costieri compresi in una fascia della profondità di 300 metri dalla linea di battigia, anche per i terreni elevati sul mare
pt.7 lett.n) All.IV D.Lgs 152/2006 e smi

Responsabile Azienda Proponente

Visca
Carlo
0859181110
carlo.visca@regione.abruzzo.it
operemarittime.llpp@pec.regione.abruzzo.it

Estensore dello studio

Gruppo di prog.interno rsp. ing. carlo Visca
Ingegnere
Visca
Carlo
Ingegneri
Prov.AQ n.5000
0859181110
carlo.visca@regione.abruzzo.it
operemarittime.llpp@pec.regione.abruzzo.it

Acquisizione in atti

01/10/2015
RA247015

Referenti del Dipartimento (Dirigente Ing. Longhi)

stornelli

Atti di sospensione


Atti di riattivazione


Atti di chiusura

22/12/2015
g. 2608/
FAV ESCLUSIONE DALLA PROCEDURA VIA
2608_OOMM-Ortona

Allegati al progetto

Elaborati V.A.
Ortona PDF
TAV 07 Verifica ambientale preliminare
Elaborati V.I.A.
Elaborati V.INC.A.
N.O.BB.AA.
Integrazioni
Tav 13 Stato di fatto - stato di progetto
TAV 12 Sezioni tipo
Controdeduzioni
Allegati osservazioni cittadini/osservatori
Ultimo aggiornamento Mercoledì 23 Dicembre 2015 14:02
 

Solo i cittadini, associazioni ed i portatori di interesse registrati e loggati sul sistema informativo possono inviare osservazioni.

 


DIPARTIMENTO OPERE PUBBLICHE, GOVERNO DEL TERRITORIO E POLITICHE AMBIENTALI - Servizio  Valutazione Ambientale - VIA SALARIA ANTICA EST N. 27 - TERZO PIANO 67100 L'AQUILA

Contatti: e-mail sra@regione.abruzzo.it Posta elettronica certificata   : dpc002@pec.regione.abruzzo.it

 

Portale ottimizzato per una risoluzione pari ad almeno 1280x1024 e per browser Internet Explorer 8, Safari 5, Opera 10 o Firefox 3.13 o superiori

Compatibile con smartphone IPhone ed Android

Portale SRA - Sportello Regionale Ambiente - Informativa privacy

Realizzato da A.R.I.T.